IL TERRITORIO DI MORTERONE

L’azienda agricola Le Forbesette sorge a Morterone, paesino di 13 anime adagiato sulla pendice orientale del Monte Resegone, ad un’altezza di circa 1.000 metri sul livello del mare.

 

Un piccolo angolo di montagna lombarda, impervio eppure carico di storia e di fascino dove la produzione casearia si svolge da svariati secoli.

 

Morterone ha vissuto la sua epoca d’oro (1850-1960) grazie alla civiltà dei bergamini.

I bergamini erano allevatori semi-nomadi che passavano l’inverno nella bassa milanese e lodigiana per poi trasferirsi con tutta la loro mandria a Morterone d’estate per sfruttare i pascoli in quota di cui abbondava il territorio.

 

Durante i trasferimenti il latte munto veniva lavorato a caldo senza l’utilizzo del fuoco, trasformandosi così in stracchino, prodotto ormai sparito dalla valsassina e su cui noi puntiamo molto.

Oggi i bergamini sono scomparsi ma, grazie ad alcuni enti come il Centro studi Valle Imagna, le loro storie e tradizioni sono mantenute in vita.

Come raggiungere Morterone:

giungere a Lecco, proseguire per la Valsassina verso Ballabio, procedere sulla strada provinciale 63 per Morterone.