AZIENDA AGRICOLA LE FORBESETTE

L’azienda agricola Le Forbesette nasce dalla passione di due giovani lecchesi per questi luoghi remoti, impervi eppure splendidi, dove il tempo sembra essersi fermato cristallizzando gesti, abitudini e antichi saperi.

 

Il desiderio di portare avanti la cultura, non solo casearia, che questi luoghi da secoli tramandano, ha portato Matteo e Giovanni, dopo la laurea in Agraria, a investire idee, talento ed energie in questa impresa, mossi dall’obiettivo di costruire e condividere le ricchezze che questi luoghi custodiscono, promuovendone le tradizioni e valorizzandole con intelligenza grazie agli strumenti che la modernità offre.

 

Una storia dal sapore antico, ma che contemporaneamente parla di capacità imprenditoriale e grande conoscenza della materia prima: per questo l’attività è partita dall’acquisto di cinque manze gravide di Grigio Alpina, razza autoctona dell’Alto Adige adatta ai pascoli montani, e che oggi brucano i prati primaverili di Morterone, aspettando il momento di salire in alpeggio e discendendo poi a settembre, finalmente in stalla.

 

Una passione che dal 2015 porta con successo alla produzione di formaggi tipici della tradizione locale, come lo straordinario Fiorone della Valsassina o la Formaggella del Resegone o, ancora, il sorprendente Làves. Formaggi noti e formaggi da scoprire, morso dopo morso, assaporando tutto il gusto di un tempo e di una tradizione che il lavoro di Matteo e Giovanni esalta e mantiene viva.

 

Venite a conoscere loro e la loro storia a Morterone.

E per saperne di più, leggete la lettera di Matteo.

Matteo Bonaiti Pedroni

Fondatore

Nato nel rione lecchese di Castello, ha 27 anni. Finiti gli studi all’Università di Agraria di Milano, a novembre del 2015 accede ad un bando del Comune di Morterone e dà vita all’azienda agricola Le Forbesette.

Giovanni Pizzamiglio

Fondatore

Nato a Mombretto di Mediglia (Milano), ha 26 anni. Si laurea in Agraria all’Università degli Studi di Milano e nel 2015 fonda l’azienda agricola Le Forbesette

LA NOSTRA STORIA

2015

NOVEMBRE

Nasce la Società Agricola Le Forbesette e poco dopo viene affittata la stalla comunale in frazione Carigone, a Morterone.

2016

GENNAIO - MARZO

Con pazienza iniziamo a pulire la stalla. In attesa di un alloggio bisogna adattarsi, il lavoro da fare è ancora lungo!

2016

MAGGIO

Acquisto delle prime cinque giovenche di razza grigio alpina gravide all’asta di Bolzano (Goke-Amsel-Bella-Trude-Susi).

2016

GIUGNO

Arrivano i primi parti in azienda e gli animali vanno al pascolo, prime prove di transumanza

2016

LUGLIO

La prima fienagione morteronese, lavorare stanca!

2016

AGOSTO

Festa della Proloco in stalla, con una piccola degustazione ci presentiamo alla popolazione morteronese.

2016

SETTEMBRE

Acquisto di sei nuove giovenche gravide all’asta di Bolzano, siamo pronti per partire!

2016

OTTOBRE

Il caseificio inizia a prendere forma

2016

NOVEMBRE

La stalla inizia a riempirsi e arrivano le prime produzioni caseare!

2017

GENNAIO

Il primo inverno in pianta stabile a Morterone

2017

MARZO

Le prime vendite ai negozi della provincia.

2017

GIUGNO

Primo raduno degli Alpini a Morterone, ci siamo!